L’olio essenziale di Menta Perita, Mentha piperita, è considerato il rimedio naturale da borsetta, ovvero quel rimedio da tenere nella propria cassetta del pronto soccorso naturale per tutti i casi di mal di testa da stress. Si tratta di un olio essenziale attivo e veloce, caratteristiche che lo rendono rimedio adatto per un mal di testa logorante, come può essere quello da stress.

Grazie alle sue caratteristiche chimiche l’olio essenziale di Menta Peperita è in grado di ossigenare i tessuti, stimolandone le funzioni fisiologiche e favorendo la microcircolazione.

La sua rapidità di azione fa si che applicato direttamente sulla zona coinvolta allievi nell’immediato la sensazione di testa che esplode, facilitando l’eliminazione della sensazione di stanchezza, pesantezza e sforzo per lasciar spazio a pensieri purificati e rigenerati.

Questo efficace rimedio naturale, proprio per la sua azione attiva, va impiegato con competenza e attenzione:

  • “1 goccia puro sulle tempie e massaggiare con rapidità” (solo dopo averne verificato eventuali reazioni allergiche)
  • “miscela 30 ml di olio di oliva o di albicocca o di cocco con 5 gocce di olio essenziale di menta peperita, e poi applicare ove necessario”
  • “diffusione in ambiente con 8 gt pure in acqua per un ambiente di normali dimensioni”.

Quanto un mal di testa da stress possa essere intenso, fastidioso, debilitante e spossante lo sa bene chi ne soffre. Le statistiche dicono che 9 persone su 10  dichiarano di essere colpite in maniera frequente da questo tipo di mal di testa, tanto da considerarlo come un fedele compagno di vita.

Una vita stressata è la principale causa di malessere psicofisico dei nostri giorni.

I fattori scatenanti sono molteplici ma tutti riconducibili a:

  1. situazioni di tensioni prolungate nel tempo,
  2. eccessivo lavoro fisico e/o mentale,
  3. richieste pressanti intorno a noi.

I fattori biologici coinvolti riguardano diversi meccanismi, che, come una cascata, a loro volta coinvolgono:

  1. il sistema immunitario,
  2. il sistema nervoso,
  3. il sistema endocrino.

Nonostante questo lo stress non è sempre un fattore “negativo”, molti studi, soprattutto in campo psicologico, dimostrano infatti, che esiste uno stress capace di stimolare la vitalità, la creatività, la capacità di reazione alle difficoltà della vita, e che viene chiamato eustress. In tutte queste situazioni possiamo pertanto affermare che lo stress è addirittura in grado di migliorare la nostra vita e le nostre prestazioni sociali e lavorative.

Come fare quindi?

 

Verificarne le cause è sempre la strada migliore, se tensione nervosa e muscolare, concause che a loro volta precedono un’esplosione di mal di testa, si verificano in concomitanza di riunioni lavorative, scadenze, pressioni da parte di colleghi o capi, tempi di consegna lavori molto stretti, e via dicendo, quasi sicuramente sei sottoposta a un periodo di distress che ti sta colpendo nella parte più vulnerabile, la testa.

In questo caso utilizza l’olio essenziale di Menta Peperita come rimedio d’urgenza, senza tuttavia tralasciare una più approfondita analisi a livello introspettivo.

Cosa rivela la simbologia del mal di testa

 

A livello più profondo chi soffre di mal di testa potrebbe bloccarsi perché non si concede di essere se stessa lasciandosi distogliere dallo sguardo altrui rispetto al proprio sentire e al fare ciò che desidera veramente, come se vivesse nell’ombra di se stessa con un doloroso senso di colpa per non riuscire a dare spazio al suo vero sentire. È come se attraverso il suo mal di testa volesse proclamare la sua difficoltà a lasciarsi andare nelle relazioni affettive e sessuali con la convinzione interiore di “non farcela”.

 

13 Consigli utili da mettere subito in pratica

 

  • Sostituisci i nervini come caffè, ginseng, cioccolato, guaranà, cola, tè e tutto ciò che crea energia immediata disponibile ma che a lungo andare provoca ulteriori cali di energia;
  • Evita tabacco e fumo;
  • Segui un’alimentazione sana ed equilibrata, soprattutto a base di frutta e versura fresca e di stagione;
  • Se necessario integra con gli antiossidanti;
  • Dedicati ad attività fisica moderata, lo Yoga sarebbe preferibile;
  • Segui sessioni di respirazione consapevole;
  • Bilancia il riposo in base alla tua giornata, non esiste infatti un numero ideale di ore di sonno che sia uguale per tutti. L’importante è che sia un sonno ristoratore e profondo;
  • Sii presente nel momento presente, ovvero cerca di evitare divagamenti mentali, prestando attenzione alle attività che svolgi nel qui e ora.
  • Dedica tempo a massaggi rilassanti;
  • Fai un bagno rilassante con olio essenziale di lavanda e camomilla;
  • Dedicati a un buon auto trattamento rilassante, qui puoi imparare come;
  • Presta attenzione a tutte le attività che creano dipendenza consumando la tua energia;
  • Dedicati a un bel detox digitale, prima fonte di drenaggio energetico.