La gestione dello stress è qualcosa che coinvolge tutti noi, soprattutto in un momento storico come quello della pandemia, dove le nostre abitudini sono state, per la maggiore, ribaltate.

 

È bene però non demonizzare lo stress considerandolo il male a tutti i nostri problemi.

A livello scientifico lo stress è definito come la “reazione biologica benefica e fondamentale per vivere e sopravvivere”, insomma senza una vita stressata vivremmo molto peggio!

 

Lo stress è l’insieme degli stimoli in grado di modificare l’omeostasi del nostro corpo, dove con il termine omeostasi si intende l’equilibrio fisico ma anche emotivo e psicologico.

Ed è quella condizione di equilibrio che, tutti noi, dovremmo aspirare a mantenere il più a lungo possibile per evitare di incorrere in malattie croniche o patologie più gravi e serie.

 

Come sempre la Natura ci viene in soccorso con le sue benefiche erbe.

In questo articolo te ne mostro 3, dall’effetto sorprendente!

 

  1. Valeriana
  2. Passiflora
  3. Melissa

 

Queste erbe sono utili ed efficaci durante la così detta fase di allarme, in quanto permettono di modulare la produzione di cortisolo, l’ormone responsabile della produzione di stress.

 

Vediamole nel dettaglio e in sinergia tra di loro:

 

  1. Valeriana, la sua azione è raccomandata in caso di stress lieve o moderato poiché ha la capacità di proteggere le cellule nervose, agendo sulla memoria a breve termine. Viene utilizzata come sedativo naturale del sistema nervoso centrale, in tutti i disturbi di origine nervosa e nelle cefalee.

Per ottenere un miglioramento nei disturbi di origine psicosomatica si consiglia tuttavia una somministrazione prolungata nel tempo del rimedio.

 

 

  1. Passiflora, la sua azione è preziosa in tutti i casi di cortisolo alto poiché ha una sorprendente capacità di agire come anti-ansiolitico. Fin dai tempi antichi la passiflora veniva impiegata come sedativo e antispastico, specie per le forme di nevrosi e di angoscia. Oggi, confermate queste sue proprietà, è impiegata con successo nelle terapie di insonnia perché stimola un riposo fisiologico.É indicata nelle forme di disturbi del sonno dovuti ad affaticamento, stress, insonnia da eccitazione cerebrale ovvero per l’eccesso di lavoro intellettuale.

 

 

  1. Melissa, questa erba infine agisce direttamente sul sistema nervoso centrale. La Melissa, come le due precedenti, è particolarmente indicata per le turbe minori del sonno e per migliorare tutti gli stati d’ansia, soprattutto se accompagnati da irritabilità e irrequietezza. Questa droga agisce sulla qualità del sonn.

 

Tutte e tre insieme, queste erbe sono efficaci in tutte le situazioni di agitazione, irritabilità, disturbi dell’umore e incapacità di recupero. Insomma in tutte quelle situazioni in cui lo stress stia diventando un inutile compagno di viaggio!

 

 

La Melissa è un tonico che ti aiuta ad affrontare gli sbalzi d’umore e le situazioni di recupero psicofisico. La sinergia di Passiflora e Valeriana ha un’azione sull’umore per ridare ritmo alla giornata, affrontando le situazioni di irritabilità e iperattività che l’affrontare una situazione o un periodo di stress porta con sé.

 

In generale la loro assunzione non porta controindicazioni, tranne per le donne in gravidanza o allattamento, ma è bene ricordare di consultare l’esperto per non dover correre a fastidiosi ripari dopo la loro assunzione.

 

Per ulteriori approfondimenti ecco altri articoli

 

Se vuoi scoprire 4 regole alternative e olistiche per ridurre lo stress, leggi questo articolo dal mio blog, nel caso in cui il tuo disturbo peggiore sia il mal di testa da stress, qui trovi un rimedio immediato e di facile impiego e utilizzo.

 

Per i corsi online

 

All’interno dei miei percorsi trovi la possibilità di auto trattare le situazioni di stress e stanchezza, a cui tutti siamo soggetti nel mio corso online “Alchimia emotiva”, dove imparerai:

 

  1. A orientarti attraverso le emozioni grazie alla bussola emotiva;
  2. A conoscere i custodi della tua energia vitale, i reni;
  3. L’alimentazione alchemica;
  4. Che cosa sono stress e stanchezza;
  5. Il vocabolario emotivo;
  6. I protocolli pratici di reflessologia plantare;
  7. Le Mappe dei punti sui piedi.

 

Acquistando questo modulo otterrai:

 

  • 1 test iniziale per comprendere il tuo livello;
  • 1 file pdf con il dialogo emotivo energetico che ti metterà subito in relazione con la tua interiorità;
  • 10 Video di spiegazione, alcune ti permetteranno di comprendere a livello pratico i percorsi da seguire con la reflessologia plantare;
  • 3 Mappe, mi sono impegnata in una delle attività per me più complesse, per favorirti la comprensione dei punti e perché tu possa avere un riferimento sempre a portata di mano;
  • 5 Audio tra Visualizzazioni guidate, Meditazioni e domande di riflessione per condurti un passo oltre;
  • Tantissimi testi scritti con gli strumenti della mia cassetta naturopatica che utilizzo in studio durante le mie consulenze.