Perché i momenti di relax sono così importanti?

Per ottenere risultati più efficaci e rapidi è bene integrare a una sana alimentazione anche tecniche olistiche complementari perché il momento di relax è perfetto per sfruttare la sinergia dell’azione disintossicante e rigenerante.

Ti elenco le 5 semplici regole da non dimenticare per rendere più immediato un trattamento anti tossine:

 

PRIMA REGOLA

 

5 giorni prima è il periodo di tempo suggerito per iniziare a preparare il proprio organismo a quello che sarà il vero trattamento anti tossine.

Attenzione a preparare, questo significa arrivare in maniera dolce e morbida a quello che sarà il vero programma detox.

Spesso questo è uno dei motivi che spinge le persone a mollare ancor prima di aver cominciato il vero e proprio percorso di detossinazione.

SECONDA REGOLA

 

Benefici del trattamento spesso ci focalizziamo su ciò che vogliamo eliminare senza tuttavia prestare un attento e prezioso ascolto del risultato finale che vogliamo ottenere.

Che cosa vuoi ottenere dal trattamento anti tossine?

Una prima risposta potrebbe essere quella di sentirti più leggera a livello fisico, la classica sensazione delle gambe leggere, che viene spesso citata e nominata a fine trattamento.

Sono però certa che se approfondisci con un ascolto autentico il bisogno (reale) che si nasconde dietro questa motivazione scoprirai che la sensazione di leggerezza che percepisci a livello delle gambe si estende anche a livello mentale e che, molto probabilmente, ciò che stai cercando attraverso un trattamento anti tossine è quella specifica sensazione che sai ti provocherà una meravigliosa emozione di liberazione interiore estremamente benefica non solo per il tuo organismo ma anche per la tua vita in generale.

TERZA REGOLA

 

Predisposizione mentale del momento Ti faccio un esempio pratico: ammettiamo che l’ obiettivo finale sia stimolare il sistema linfatico, converrai con me che sono numerosissime le modalità per farlo, ma la nostra attenzione si deve spostare su un altro livello, quello della nostra predisposizione generale o del momento.

Ci sono persone che amano essere immerse nel vapore che fuoriesce dalle bocchette di un bagno turco, altre che non resistono più di una qualche manciata di minuti dentro a una sauna prima di percepire un’opprimente sensazione di oppressione al petto. Eppure l’origine della sauna oltre a risalire alla notte dei tempi è anche un po’ mistica poiché è considerata un rito sacro-magico di guarigione.

Pertanto chiediti sempre prima di fissare il tuo trattamento anti tossine di quale pratica curativa senti il bisogno in questo momento. Presta attenzione al qui e ora.

Che cosa evoca la tua fantasia al pensiero di un trattamento rigenerante?

QUARTA REGOLA

 

La mente non può essere purificata con la sola forza del pensiero, ed è importante ricordare che mente e corpo sono interconnessi e quindi vanno di pari passo. Occuparci del corpo senza occuparci della mente è del tutto inefficace.

Oggi giorno siamo fortunatamente immersi sempre di più nell’influenza delle pratiche orientali, che sono fin da tempi antichissime, rivolte a una buona purificazione anche a livello mentale, basti pensare alle pratiche di pranayama, la respirazione yogica, che hanno come scopo e finalità ultima quella di purificare le nostre Nadi, ovvero i canali all’interno dei quali scorre energia.

Per purificare la mente servono tecniche specifiche ma la buona notizia è che non è necessario essere affiancati fin da subito da un Maestro. Per iniziare un approccio efficace con la Meditazione non attendere oltre, è questo il modo più semplice ed efficace per restare in ascolto della tua interiorità e per aprirti a un vero benessere duraturo nel tempo.

Se non hai mai fatto Meditazione prima di adesso affidati al mio corso sulla piena consapevolezza, in cui inizierai a sperimentare le basi per costruire un solido sistema di Meditazione. Trovi tutte le informazioni necessarie qui.

QUINTA REGOLA

 

Datti tempo cos’è la cosa di cui ci lamentiamo più spesso? La mancanza di tempo, e più ce ne lamentiamo più ci sentiamo impotenti davanti alle giornate che scorrono velocemente.

Un trattamento anti tossine che sia efficace nel tempo richiede…tempo.

Lo so, sembra un giro di parole ma è proprio così senza riprenderci la consapevolezza dei benefici che la lentezza porta con sé non raggiungeremo nessuno degli obiettivi che ci siamo posti.

Cerca di integrare il tuo trattamento, qualunque esso sia, con un costante impegno ad integrare nuove sane abitudini, da quelle alimentari a quelle quotidiane.

Una nuova abitudine alla volta. Quando sentirai di aver trascorso sufficientemente tempo in compagnia di questa nuova abitudine, tanto da averla consolidata nella tua vita, passa a quella successiva.

Se non pratichi Yoga non metterti in testa di praticare tutti i giorni per un’ora ma piuttosto di praticare due volte a settimana o 5 minuti tutti i giorni o ancora di fare 5 saluti al sole a giorni alterni.

Trova la giusta misura per te.

Non posso essere io, ma neanche nessun altro, a dirti cosa sia giusto per te.

In conclusione voglio dirti una cosa molto importante per me e per il mio lavoro:

io ti aiuto a far vibrare la scintilla interiore dentro di te ma poi voglio che tu sia libero/a di decidere autonomamente quale direzione far prendere alla tua vita.

E con questa riflessione che nasce dal profondo, ti saluto.

Vuoi approfondire questo argomento?

Se vuoi partire dalle fondamenta, e quindi dalla cura dell’alimentazione, in questo articolo del mio blog, trovi 5 regole d’oro per un programma detox vincente.

Se invece, vuoi scoprire i 5 cibi da evitare, o meglio da sostituire, nell’immediato per iniziare a fare sul serio con la purificazione del tuo organismo, nel mio canale YouTube trovi questo interessante video.

E, se dopo che avrai messo in pratica tutte queste piccole tips, avrai voglia di fare sul serio, all’interno dei miei corsi online, trovi la possibilità di acquistare il “Programma detox alimentare, emotivo e energetico”, dove otterrai:

  1. File pdf con programma detox alimentare, come sostituire i cibi da evitare durante una pulizia fatta come si deve;
  2. File pdf con programma detox emotivo, le emozioni hanno sede nei nostri organi e spesso sono causa primaria dei nostri disturbi;
  3. Video per l’autotrattamento dei punti di reflessologia plantare, per favorire il drenaggio linfatico ed epatico;
  4. Mappa dei punti da trattare;
  5. Video per lo stretching dei Meridiani, con particolare attenzione al Meridiano del Fegato, nostro organo emuntore per eccellenza.