Alzi la mano colei che non si è mai bloccata davanti a una situazione pur essendosi preparata tantissimo.

I motivi di un blocco possono essere i più disparati, dalla paura del fallimento al continuo procrastinare perché si reputa di non “saperne abbastanza”.

La tendenza, naturale per alcune persone, di raggiungere un ideale di perfezionismo, fa si che si sentano bloccate all’interno di una qualche area della propria vita, collezionando frustrazione per non aver saputo ovviare alla situazione e per non averla saputa affrontare con coraggio e determinazione.

A livello etimologico la parola “perfezionista” rimanda a “colui che, per naturale insoddisfazione, tende in ogni sua attività a una perfezione ideale e quindi irraggiungibile.”

La mente, per sua natura, tende alla separazione.

Separa la realtà in coppie di opposti, bene/male, buio/luce, caldo/freddo.

La mente analizza e seziona, distingue e soppesa, fino a scindere la realtà, o quella che reputiamo essere realtà, in infinite categorie.

Complementare alla mente, il cuore unisce, tende a integrare la dualità verso l’Unità a cui tutti aspiriamo.

È noto che ogni forma di estremismo invoca per natura il suo opposto e che il desiderio di assoluta perfezione, essendo esso stesso una forma di estremismo, nega la vita.

Secondo la Numerologia il numero 16 è rappresentato dall’Archetipo de “Il Perfezionista”.

Si tratta di uno dei quattro numeri karmici che contiene in sé la presunzione di elevarsi verso l’infinito, e quindi di raggiungere l’Unità, attraverso la sola mente e perdendo così il contatto con l’equilibrio del cuore.

Quando il mentale prende il sopravvento il soggetto tende a lasciarsi guidare esclusivamente dalle ragioni della mente e cerca di razionalizzare tutto, emozioni comprese, dimenticandosi che anche la vita per sua natura è ciclica e che quindi non sopravvive alle leggi della natura per estremismi ma proprio per la sua capacità di adattamento.

La Numerologia stessa, come tante altre discipline olistiche, come ad esempio l’Astrologia o la Medicina Cinese, sono governate da cicli, alcuni anche molto lunghi, ma ciò che la vita stessa ci vuole ricordare è tutto ha un inizio e una fine e che dobbiamo accettarlo anziché opporci.

Prova a rispondere alla seguente domanda:

“C’è un ambito della mia vita relazionale o lavorativa in cui mi sento bloccata?

Se sì, riconosco come causa di questo blocco la mia naturale tendenza al perfezionismo?”

Se nel tuo Tema Numerologico il numero 16 è presente in una delle posizioni dominanti è chiaro che l’Archetipo del Perfezionista influenza la tua esistenza.

Se invece ti rendi conto che tendi a ricercare la verità solo a livello della mente, estremizzando ogni cosa, se non lo sapevi, sappi che sei tendenzialmente una perfezionista.

Cosa fare allora?

Voglio darti alcuni consigli pratici, perché mi rendo conto che molto spesso, specie noi Donne, tendiamo in maniera naturale al perfezionismo arrivando a credere che sia l’unico modo per venire accettate e apprezzate dalle persone che ci circondano.

“Puoi sintonizzarti con la situazione che stai vivendo solo se la comprendi pienamente”.

Scarica qui il mio decalogo per riEquilibrarti!

Voglio il decalogo!